ASINO ROSSO Giornale on line futurista Ferrara-Italy dal 2008 *2012

  • a cura dei futuristi Roby Guerra e Graziano Cecchini-

1 asino rosso.jpg

Dal 2008 (novembre), non molti stranamente lo sanno, nonostante viaggi costantemente su un audience di circa 20000 utenti web mensili, l’informazione ferrarese si è arricchita di un giornale blog particolare.

ASINO ROSSO LOGO (2).jpg

 

Sia per il respiro nazionale del sito blog, sia per i curatori, sia perchè è il primo  quotidiano web futurista degli anni 2000, aggiornato tutti  i giorni.

Ci riferiamo a L’Asino Rosso, curato dal futurista ferrarese Roby Guerra, ricercatore nazionale per l’AIT transumanisti (associazione culturale scientifica – sezione Italiana di Humanity+) di Riccardo Campa, e dal celebre Graziano Cecchini RossoTrevi, l’artista de La Fontana Rossa di Trevi. Tra i collaboratori gli stessi Maurizio Ganzaroli e Sylvia Forty, scrittori ferraresi, il salernitano (ma residente a Ferrara) Zairo Ferrante. Tra i writers del blog praticamente tutta la rete attuale neofuturista (lo stesso Saccoccio di Netfuturismo), lo scrittore connettivista Sandro Battisti, Alessia Mocci, Gaia Conventi, lo scrittore ligure Pierluigi Casalino, l’italo-francese David Palada, l’italo-svizzero Marco Cremonini, Alessandrina e  vari bloggers,  che si alternano giornalmente nella redazione del giornale on line. Tra i contributi costanti anche la Salemi di Sgarbi (tra le rubriche fisse, addirittura Cronaca di Salemi).

ASINO.jpg

 

Un blog, soprattutto, con un taglio editoriale atipico e particolarmente eclettico e trasversale: anti-ideologico per eccellenza, un linguaggio spesso forte, tra Il Giornale alla Feltri e Il Fatto Quotidiano, quasi – in modi diversi- a seconda delle stagioni…, un bollettino dell’opposizione ferrarese, negli spazi concittadini, ma critico e non appunto organico a nessun partito. Anzi, recentemente, pur sempre aperto e ultra-trasversale- il blog è ufficialmente prossimo ai rotttamatori di un certo Matteo Renzi: “Ferrara futurista per Matteo Renzi” spicca da un paio di mesi in home page e nel titolo è stato aggiunto…. Futuristi di Sinistra!
Brevemente: un poco per scelta, un poco per forza maggiore, Asino Rosso presenta tratti nel bene e nel male anche Naif, sia graficamente che nei contenuti spesso dirompenti e contraddittori che possono facilmente spiazzare il lettore standard. Va da sé, una carica nuova, innovativa, futuribile (molto spazio e rubriche anche per l’informazione scientifica d’avanguardia e di frontiera), libera, apprezzabile per l’informazione ferrarese essenzialmente alternativa, spazio assente o laterale nei media ferraresi.

ASINO ROSSO LOGO OFFICIAL.jpg

Roba d’avanguardia, ma pop più che elitaria: con, infine, rubriche costanti sulla letteratura e la cultura ferrarese underground e-o editoriale (Este Edition, La Carmelina…) e persino inserti libri on line attraverso l’editing on line Futurist Editions questa estate approdato a 30 eBook, tra gli autori anche ferraresi noti quali Filippo Landini e Riccardo Roversi, oltre lo stesso Ferrante e diversi numeri dedicati a Graziano Cecchini, il movimento transumanista e il nuovo futurismo contemporaneo. Per la cronaca rilanciato anche a Ferrara, nel 2009, con un centenario, rilanciato anche da RaiDue, con la presenza dello stesso RossoTrevi, Baldo Savonari, Riccardo Campa e Stefano Vaj. Infine Asino Rosso è attività ufficiale per il LLF, Laboratorio Letteratura Futurista, a cura dello stesso Guerra, per l’AIT, Associazione Italiana Transumanisti, la nuova futurologia (o neofuturismo) italiana a cura degli stessi Campa, Vaj oltre a Giulio Prisco e Giuseppe Vatinno….

Indirizzo web Asino Rosso:

http://lasinorosso.myblog.it   

(site vetrina) http://asinorosso.xoom.it

LLF  http://www.transumanisti.it/laboratori.asp

http://www.estense.com/?p=113811

 

ASINO ROSSO Giornale on line futurista Ferrara-Italy dal 2008 *2012ultima modifica: 2011-07-15T11:30:00+00:00da asinorosso1

Lascia un commento