ASSESSORATO ALLA CREATIVITA’ SALEMI E PEPEMI

logo_salemi_e_pepemi_N.jpgSabato 14 marzo: Vittorio Sgarbi e Oliviero Toscani incontrano la stampa per presentare “Salemi e Pepemi”, idea nata da Umberto Montano e Oliviero Toscani e promossa dall’Assessorato alla Creatività di Toscani a Salemi. A sostenere il progetto due assolute eccellenze nel mondo della gastronomia: il “gastronauta” Davide Paolini, che si Salemi è Assessore al Gusto e Disgusto e Fulvio Pierangelini, Assessore alle mani in pasta. Insieme a loro l’artista romano Graziano Cecchini, Assessore al Nulla del Comune di Salemi.
E proprio alla quarta edizione di Taste, manifestazione ideata Paolini e organizzata da Pitti Immagine, partecipano alcuni dei soci fondatori di “Salemi e Pepemi”, il cui obiettivo è quello di mettere insieme produttori e professionalità del settore enogastronomico della cittadina siciliana, in un percorso che, partendo dalla ricerca del prodotto migliore e, passando per la cottura e le migliori ricette, arriva fino all’arte del servire a tavola.

Tra i soci di “Salemi e Pepemi” , presenti con i loro prodotti alla tre giorni fiorentina, l’Azienda Agricola Biologica Titone, l’Azienda Agricola Tre Torrette, la Società Agricola Alycos e il Caseificio Cucchiara Liborio. Una delegazione del Comune di Salemi, inoltre, accompagnerà i produttori al loro debutto. Tra i delegati, Nino Ippolito, addetto stampa al Comune di Salemi; Antonella Favuzza e Antonella Conforto, del cerimoniale dell’amministrazione; Alexia Oddo, giovane collaboratrice del Progetto Terremoto, moderna bottega dell’arte della comunicazione di Oliviero Toscani a Salemi.

A partire dalle ore 20:00, inoltre, si festeggerà il debutto dell’associazione al ristorante Terrazza Bardini, con la serata a tema “Salemi e Pepemi buffet party”, all’insegna della più autentica cucina siciliana con Vittorio Sgarbi e Oliviero Toscani. Oltre ai produttori che esporranno all’interno dello stand di Taste, sarà presente alla serata una rappresentanza dell’associazione, composta da: Pietro Caradonna e Alessandro Scavone, titolari delle omonime aziende agricole; Matteo Gisone, dell’Azienda Agricola Mokarta, Vito Conforto, titolare dell’Extra Bar di Salemi e Mario Favuzza, delle Tenute Mokarta.
Indiscussa protagonista della serata, dunque, la gente di Salemi con tanti prodotti in vetrina, tra i quali, sottolinea Davide Paolini, “giocano un ruolo fondamentale i Pani di San Giuseppe, lavorati artigianalmente dalle esperte panificatrici salemitane”.

“Salemi e Pepemi nasce con l’intenzione di valorizzare un territorio straordinario, come quello salemitano, che oggi si fonde con un altro ingrediente indispensabile per le eccellenze gastronomiche: l’entusiasmo naturalmente costruito intorno al progetto di Sgarbi e Toscani. E’ sulla scia di questo ingrediente che per la prima volta si associano insieme produttori e professionalità che operano nel comparto della tavola. La finalità è imparare dai più bravi per diventare persino migliori di loro”. Queste le parole di Umberto Montano, presidente di “Salemi e Pepemi” e organizzatore della serata.
“A Salemi c’è la terra più bella del mondo perché è stata baciata dal Signore. Quindi qui non possono che esserci i prodotti più belli e più buoni del creato” dice Oliviero Toscani,
“per questa ragione il mio assessorato ha organizzato questo gruppo di lavoro che curerà la promozione e la conoscenza di questo ben di Dio”.

http://www.guidasicilia.it/do/news/34023/salemi-pepemi-unidea-tutta-da-assaggiare

www.cittadisalemi.it

http://www.youtube.com/watch?v=fdLFtPHdTb4  filmato


ASSESSORATO ALLA CREATIVITA’ SALEMI E PEPEMIultima modifica: 2009-03-14T02:29:29+01:00da asinorosso1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento